Neuroscienze e sport.

RESPIRAZIONE NASALE E FUNZIONI COGNITIVE

Ci sono molti elementi collegati ai ritmi della respirazione.
In questo studio Zelano e colleghi (2016) hanno cercato di indagare per la prima volta nell'uomo il legame tra ritmo di respirazione, oscillazioni neurali in aree limbiche e il loro collegamento con le funzioni cognitive.
Questo studio ha mostrato un collegamento tra respirazione nasale e LFP* in aree limbiche. I dati comportamentali hanno poi individuato un'influenza anche sui comportamenti legati alla funzione di amigdala e ippocampo (principalmente per compiti relati alla paura e di memoria).

*LFP = Local Field Potential. Sono segnali elettrici transienti generati nel tessuto nervoso dalla somma dell'attività elettrica sincrona di neuroni. Sono un segnale extracellulare che si genera a seguito di un squilibrio di cariche ioniche nello spazio esterno alle cellule.

Di seguito parte dell'abstract e info:

"Gli studi sugli animali hanno da tempo dimostrato che l'attività oscillatoria olfattiva emerge in linea con il ritmo naturale della respirazione, anche in assenza di uno stimolo di odore. La relazione tra ciclo respiratorio e oscillazioni corticali nel cervello umano è ancora poco studiata.
In questo studio, abbiamo raccolto dati EEG intracranici da pazienti rari con epilessia medicalmente intrattabile, e abbiamo trovato evidenze di collegamento respiratorio dei local field potential (LFP) nella corteccia piriforme, amigdala e ippocampo. Questi effetti sono diminuiti quando la respirazione è stata deviata verso la bocca, evidenziando l'importanza del flusso d'aria nasale per la generazione di oscillazioni respiratorie. Infine, i dati comportamentali in soggetti sani suggeriscono che la fase respiratoria influenzi sistematicamente i compiti cognitivi legati all'amigdala e alle funzioni dell'ippocampo (Zelano, et. al, 2016)".

SB

Riferimenti (consultati e citati da @Neuroscienze, beats e sport. , Pagina Facebook):

Titolo originale: Nasal Respiration Entrains Human Limbic Oscillations and Modulates Cognitive Function
Autori: Zelano C, Jiang H, Zhou G, Arora N, Schuele S, Rosenow J, Gottfried JA.
Pubblicazione: J Neurosci. 2016 Dec 7;36(49)
Articolo originale: ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/2792796…O5czj8zlPGFLfk
Immagine originale: neuroscientificallychallenged.com/blog/…y-bulb

[Le immagini utilizzate sono un riferimento all’articolo, non sempre sono dell’articolo stesso.]

www.facebook.com/neuroscienzeesport/photos/a....