GM Motricità Orofacciale

  • MONDO
  • Nel 2016 il tema era “Respirare: “hai già pensato a come lo fai?”. Nel mese dell’evento hanno partecipato professionisti, società, aziende e università dall’Argentina, Australia, Brasile, Cile, Colombia, Ecuador, Francia, Grecia, Italia, Giappone, Messico, Perù, Portogallo, Russia, Spagna, Stati Uniti e Venezuela. Tutte le attività sono state registrate nella pagina http://www.womsd.com/.

    Ci si aspetta che molte più persone, istituzioni e paesi si impegnino nella diffusione della Giornata Mondiale della Motricità Orofacciale nel 2017.

    Il tema di quest’anno: “Lingua imbrigliata, funzioni orofacciali alterate”, si pone i seguenti obiettivi:

    Sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza del lavoro specialistico in Motricità Orofacciale, nel valutare e gestire la presa in carico delle persone con un frenulo linguale alterato.
    Sensibilizzare sull’importanza della diagnosi e del trattamento precoce delle alterazioni del frenulo linguale.
    I Servizi pubblici e privati in cui operano professionisti che si occupano di Motricità Orofacciale e professionisti affini debbono informare e divulgare che il frenulo linguale non può essere allungato o modificato tramite esercizi.
    Incentivare, tra i professionisti pubblici e privati, un lavoro interdisciplinare, necessario al fine di gestire adeguatamente la presa in carico del paziente con frenulo linguale alterato.

    L’invito è stato fatto. Il successo di questa giornata dipende solo dalla partecipazione di ogni singolo professionista che lavora in quest’ambito.